Tenmars TM-195 (Recensione)

Elettrosmog Tips: Sono molte le richieste di assistenza per quanto riguarda i rilevatori, mi vengono poste le domande più diverse ma ve ne sono alcune che si ripetono spesso e riguardano dei consigli sullo strumento da acquistare per tenere sotto controllo il campo elettrico, ovvero le radiazioni emesse dai cellulari, wifi, antenne esterne ecc.. recensione tenmars elettrosmog

4.5/5

Il panorama

rilevatori è abbastanza vasto, tuttavia spesso si tratta del medesimo hardware inserito in un involucro differente e marchiato con un diverso nome, queste sono pratiche comuni per le aziende cinesi ma non è detto che per questo il prodotto sia scadente, anzi, Il tenmars-195 è un ottimo rilevatore paragonato al suo prezzo (+/- 100€ ) 

L’ho avuto per molto tempo,

e quando mi è stato possibile l’ho paragonato con rilevatori professionali ed i risultati sono stati soddisfacenti. La misura del picco è precisa, si discosta di qualche decimo di v/m da rilevatori ben più costosi, Mentre la misurazione AVG (media) è invece un pochino meno precisa, e può essere precisa in certe condizioni oppure abbastanza differente in altre, credo dipenda dall’accuratezza del comparto software che non può essere paragonata a quella di strumenti da migliaia di euro. elettrosmog

elettrosmog-0000qqqw

Ho notato anche che la sensibilità a distanze elevate (150/200 m) non è elevatissima, e anche in questo caso lo ritengo assolutamente comprensibile e perdonabile visto il costo.

 

Risente degli ostacoli in maniera abbastanza incisiva, se si vuole effettuare una misurazione abbastanza precisa è necessario misurare in più punti della stessa zona e fare una media delle misurazioni, in modo da ridurre al minimo l’errore generato da eventuali ostacoli schermanti o comunque dannosi per il sensore del tenmars.

Di positivo invece abbiamo, oltre al prezzo, che a distanze ravvicinate (0-50m) la sensibilità è buona e le misurazioni sono precise,l’autonomia è ottima, parliamo di circa 5-6 ore continue, poi occorrerà sostituire la batteria.

Il sensore a 3 assi (palla arancione) non è altro che l’antenna del rilevatore, 3 assi significa che all’interno della palla vi sono 3 fili orientati sui 3 assi cartesiani (altezza, larghezza, profondità), servono per avere la stessa misurazione indipendentemente dall’orientamento del rilevatore, e funzionano bene ma non benissimo sul nostro tenmars.

elettrosmog -u

Per effettuare misurazioni precise, dovremo anche in questo caso farne diverse e poi calcolare la media tra i valori rilevati.

L’argomento su come utilizzare al meglio il rilevatore economico è trattato nel Modulo Di Autoprotezione.

Il tenmars 195 è un rilevatore adatto alla misura dei campi elettrici, quindi per cellulari, ricetrasmittenti, wifi, SRB, ecc.. Fino ad una frequenza massima di 3.5 ghz, quindi adatto al 4G telefonico ed al wifi 2.4ghz.

NON adatto al 5G telefonico ed al wifi 5ghz.

Lo trovate anche sul sito Quì

Conclusioni: 

E’ il rilevatore a basso costo che consiglio di più, il suo rapporto qualità prezzo è ancora imbattibile e nell’attesa che arrivi un rilevatore 5 (G) a basso costo, è ancora cosigliato questo ottimo Tenmars TM-195