antenna elettrosmog radiazione impianto srb antenna elettrosmog impianto srb radiazione telefonia antenna srb antenna telefonia antenna telefonia antenna srb 

Raggio Di Radiazione Grosso Impianto SRB

Vediamo un classico

impianto SRB di telefonia mobile, ovvero uno di quegli enormi tralicci che si vedono sempre più spesso nelle città e in zone limitrofe ad esse. 

Sono di altezze che variano dai 20 ai 35m e che possono ospitare decine e decine di elementi radianti (antenne) di qualsiasi tipologia, dalla telefonia mobile alle radio broadcast fino ai ripetitori tv.

Non tutti hanno

un rilevatore in casa, questo articolo ha quindi lo scopo di mostrare quale può essere il campo elettrico nel raggio di 150/200m dall’impianto, così che si possa avere un’idea di cosa significhi, a livello elettromagnetico, abitare nelle vicinanze di uno o più di questi grandi apparati radianti.

E’ doveroso

aggiungere che all’interno delle abitazioni la rilevazione sarà ulteriormente attenuata dalla presenza della struttura in cemento armato (come mostrato in altro articolo), infatti quì valutiamo esclusivamente il campo presente all’esterno.

La condizione poi può ulteriormente variare a seconda della densità di abitazioni presente nella zona, più case significa più muri e quindi la possibilità di essere maggiormente isolati, mentre poche abitazioni e molte zone agricole aprono la porta ad un campo RF sicuramente più libero di espandersi.

elettrosmog -uf33
E’ bene poi valutare

anche la direzione delle antenne, che può essere a 360° oppure, come avviene ad esempio nel mio caso che mi trovo sulla costa:  nord<@>sud oppure est<@>ovest

Questo è possibile valutarlo con facilità, infatti se vedete il fronte dell’antenna, quindi la parte bianca rivolta verso di voi significa che siete il suo bersaglio.

Detto questo vi saluto ed ora se passeggiate o abitate nel raggio di uno di questi tralicci sapete qualcosa in più su ciò che avete attorno quando vi trovate al livello del terreno all’aperto.

Alla prossima