Elettrosmog: Per Rilevare (tutto) Il 5 (G)

Elettrosmog-Tips:

questo narda è il rilevatore 5G più economico che abbiamo sul mercato in questo momento, ha sonde che arrivano fino ai 50 ghz e quindi riesce a coprire tutta la banda del 5G. Al momento il suo prezzo è a livello a retail abbastanza proibitivo, €3500 il migliore che si trova on-line, attendiamo con ansia qualcosa di largo consumo ad un prezzo più abbordabile, ma passiamo ai dettagli di questo utilissimo oggetto..

elettrosmog-0066

CHE COS’E’ ?

Elettrosmog è un termine comune per descrivere
qualsiasi fenomeno associato all’inquinamento
artificiale da campi elettrici o magnetici.
Ogni dispositivo elettrico o elettronico può
causare dei rischi da onde elettromagnetiche.
Tutti i motori, apparecchiature elettroniche,
trasmettitori AM o FM, forni, macchine da
produzione, stazioni di trasmissione TV o
cellulari, possono generare campi elettrici e
magnetici potenzialmente pericolosi.
Tutti i sistemi di
distribuzione dell’energia
elettrica generano campi elettrici
e magnetici a frequenza industriale. Il PMM 8053A
può misurare immediatamente e con grande precisione
il valore dei campi.

Tutti i treni, metropolitane o sistemi similari di trasporto
usano dispositivi ad alta potenza che generano, all’interno
degli scompartimenti, campi EM. Il PMM 8053A offre una
soluzione semplice e portatile per effettuare delle acquisizioni
dati, associando alla misura un commento per ricordare il
luogo e la data di quando la misura è stata effettuata.
In ufficio, poi, si potranno scaricare tutti i dati nel PC per
ulteriori elaborazioni.

Grazie alla capacità

di analisi di spettro del sensore EHP50C, e possibile discriminare i 16.66 Hz generati dai treni
oppure i 50/60 Hz generati dalla linea elettrica.
ESPERIENZA PMM
PMM, con oltre 10 anni di esperienza, è
attiva e presente in diversi Comitati che si
occupano di campi EM.
Migliaia di misuratori di campo sono
installati in tutto il mondo per effettuare
misure da 10 Hz a 40 GHz.

CONSIDERAZIONE SUI RISCHI

Ognuno di noi, in qualsiasi luogo si trovi, può
essere esposto a campi EM intensi, che possono
rivelarsi pericolosi per la salute.
Molti studi confermano la pericolosità
dell’esposizione a tali campi e molte
pubblicazioni sono state scritte a conferma di
questo argomento.
Sia i comitati internazionali (IEC, CENELEC)
che diverse organizzazioni pubbliche e private
sono all’opera per definire degli standard per
limitare l’esposizione massima sul corpo
umano.