Parliamo di Elettrosmog-Fakes

Come possiamo non parlare delle fake riguardo l’elettrosmog,  (non metterò immagini ne farò nomi).

Vi sono una quantità di oggetti assolutamente inutili che vengono spacciati su Internet come schermanti verso l’elettrosmog o  l’elettromagnetismo.

elettrosmog-up9

Forse qualcuno di voi avrà addirittura acquistato alcuni di questi oggetti, e’ quindi d’obbligo un’ articolo che metta in guardia, che impedisca alle persone di sperperare i propri soldi in oggetti totalmente inutili.

Le soluzioni

per schermarsi dai campi elettromagnetici ci sono,  sono poche e non esistono scorciatoie,  l’unico sistema è utilizzare materiali schermanti riconosciuti come tali universalmente e da decine e decine di anni, per quanto modernizzati  i sistemi di schermatura si basano sempre sulle medesime leggi fisiche.

elettrosmog-up9

Oggetti come adesivi,

coccinelle, pendoli, bracciali, materiali esotici,  Piramidi, cubi, cilindri, ora ho visto anche carte di credito! Poi vi sono le cover schermanti, in realtà vi sono cover che funzionano ma sono ben diverse da quelle vendute su Amazon, quelle funzionanti hanno un’efficacia che deve essere provata esattamente come faccio io nel Modulo Di Autoprotezione, quando faccio vedere l’effetto del mio involucro schermante con rilevatore alla mano.

Solamente in quel modo è possibile schermare, non certo con una cover o una carta di credito incollata dietro il telefono,  quando vi imbattete, o se fate delle ricerche alla voce “rimedi contro l’elettrosmog” sappiate che non ve ne sono rimedi a parte quelli provati dalla scienza, ovvero rilevatori alla mano.

I risultati devono

essere sempre quantomeno provati, devono essere visti ed apprezzati con i propri occhi, le pubblicità ben articolate scritte da esperti di marketing non devono influenzarvi, (gli esperti di elettrosmog non sono certo provetti scrittori o imbonitori) diffidate di chi scrive troppo bene e cercate se vi siano prove concrete di quello che afferma, se non ne trovate lasciate perdere. Si tratta di pratiche che servono solo ad  arricchire qualche truffatore.

L’elettrosmog da telefonia si misura in volt/metro !! punto !! Non vi sono altri metodi  ma solo altre unità di misura, chi non vi dimostra l’efficacia in rapporto a queste unità di misura scientifiche, non ha nessuna credibilità.

elettrosmog fakes elettrosmog fakes